Visite al museo di Espaci Occitan

Il museo Sòn de Lenga di Espaci Occitan, completamente rinnovato con nuove postazioni multimediali e un percorso etnografico con oggetti della tradizione e pannelli esplicativi, si propone attraverso diversi livelli di lettura come vetrina della cultura occitana, centro di interpretazione del territorio e punto di partenza per la visita nelle valli di lingua d’òc. Come in un viaggio virtuale, il museo illustra con un approccio gradevole e dinamico la straordinaria tradizione letteraria, la musica, la storia e tutti gli aspetti della vita materiale, folklorica e sociale del territorio di lingua d’òc. Le postazioni del museo permettono di scegliere la lingua di navigazione fra occitano, italiano, francese e inglese.


 

In occasione di "Dronero un Borgo Ritrovato" sarà possibile visitare il museo, approfittando delle aperture straordinarie:

giovedì 23 giugno: ore 9-12 / 15-18
venerdì 24 giugno: ore 9-12 / 15-18
sabato 25 giugno: ore 9-12 / 15-18
domenica 26 giugno: ore 9-12 / 15-18

 


 

[flat_button text="Scopri di più" title="Scopri di più" url="http://www.espaci-occitan.org" padding="30px 30px" bg_color="#FF5C00" border_color="#FF5C00" border_width="1px" text_color="#FFFFFF" text_size="24px" align="center" target="_blank"]